C'era Una Volta - Once Upon A Time Wiki
Advertisement
C'era Una Volta - Once Upon A Time Wiki
Questa pagina parla dell'episodio intitolato "La figlia del mugnaio". Se stai cercando il personaggio della figlia del mugnaio visita Cora.


"La figlia del mugnaio"
2x16.jpg
Informazioni
Titolo originale: "The Miller's Daughter"
Prima TV U.S.A.: 10 marzo 2013
Prima TV Italia: 7 maggio 2013
Flashback di:
Scritto da: Jane Espenson
Diretto da: Ralph Hemecker
Cronologia Episodi
Precedente: "La regina è morta"
Successivo: "Benvenuti a Storybrooke"

"La figlia del mugnaio" è il sedicesimo episodio della seconda stagione.

Sintesi

Il desiderio di Cora di prendere il posto di Tremotino come nuovo Signore Oscuro sta per diventare realtà dal momento che a lei e Regina manca poco per sopreffare il morente signor Gold, mentre Mary Margaret viene di nuovo tentata dalla magia nera. Nel frattempo, nella Foresta Incantata di un tempo, Tremotino accetto di aiutare una giovane Cora - ma ad un prezzo - quando il Re scopre il suo bluff e le ordina di dimostrare la sua presunta capacità di filare la paglia in oro.

Riassunto

Cora, figlia di un povero mugnaio, si reca a palazzo per vendere la farina; qui incontra la principessa Eva, che le fa lo sgambetto e fa cadere la sua merce. Il re Xavier pretende che Cora si scusi in ginocchio, nonostante le proteste del figlio Henry.

Neal ed Henry stanno conducendo la nave di Uncino verso Storybrooke; Emma si informa sullo stato di salute di Gold e gli chiede chiarimenti riguardo al suo Pugnale.

David parla al telefono con Mary Margaret dell'arivo della Jolly Roger, mentre Regina e Cora intercettano la comunicazione e si accorgono che la morte di Gold farà scomparire il potere dell'Oscuro. Cora afferma di voler diventare lei il nuovo Signore Oscuro, ma Regina le fa notare che ciò farà allontanare Henry da lei e chiede alla madre qual'è ora il suo vero scapo.

Xavier organizza un ballo in maschera per trovare una ricca moglie al figlio; Cora si presenta con un abito rubato ed avvicina il principe. Lui la invita a danzare, ma presto vengono interrotti dal re, che intima alla donna di andarsene; Cora afferma allora di poter arricchire il regno, filando la paglia in oro. Xavier vuole smascherare il suo bluff e, davanti a tutta la corte, le promette che se filerà la paglia in oro potrà sposare il principe, mentre se fallirà verrà giustiziata. La Jolly Roger arriva a Storybrooke; Ruby promette di occuparsi di Henry, mentre David cerca di dissuadere Mary Margaret dall'intento di uccidere Cora. Il gruppo si dirige quindi al Negozio di Gold.

Chiusa nella torre, Cora progetta di buttarsi, ma arriva Tremotino e le dimostra di saper filare la paglia in oro. In cambio del suo aiuto, le chiede di dargli la sua primogenita, ma lei pretende che lui le insegni la magia.

Gold fa usare ad Emma un gesso magico per proteggere il negozio, poi mostra a Mary Margaret la Candela Magica e le chiede di usarla per salvarlo ed uccidere Cora, lei è indecisa ma tiene la candela con sè. Emma riesce ad evocare un incantesimo di protezione sull'edificio usando la magia dentro di lei.

Cora non riesce a trasformare la paglia, perciò Tremotino le consiglia di pensare al momento in cui era tanto arrabbiata da uccidere i suoi nemici, come fa lui ripensando a Hordor, e lei racconta dell'umiliazione subita per colpa di Eva: la magia funziona e la paglia muta in oro. Cora dimostra poi la sua bilità davanti alla corte e ottiene la mano del principe Henry.

Mary Margaret si convince ad usare la candela per fermare Cora, che nel frattempo li attacca con Regina, e si dirige verso il cimitero di nascosto. Regina mette fuori gioco David, ma viene fermata da Emma; Cora sceglie per l'ennesima volta il potere alla figlia, ma mentre Emma e Neal si ritirano capisce che il suo cuore è in pericolo e manda Regina a controllare nella cripta.

Mentre si prepara per le nozze, Cora riceve la visita di Tremotino, il quale le propone di modificare il contratto così lei gli dovrà dare suo figlio Baelfire. Cora accetta ed afferma di voler strappare il cuore di re Xavier; i due siglano il patto con un bacio.

Mary Margaret è nella cripta e trova il cuore di Cora; mentre gli altri sono all'oscuro della sua missione, lei usa la candela per maledire il cuore di Cora.

Mentre Xavier conta il suo nuovo tesoro, Cora gli fa visita con l'intenzione di ucciderlo; il re le rivela allora che sa dei suoi incontri con Tremotino, dice che l'amore è debolezza e che lei farà meglio a lasciarlo se vuole diventare potente. Cora sembra sul punto di strappargli il cuore. La vediamo poi con un cuore nello scrigno.

A Storybrooke, Cora sta per rompere l'incantesimo del gesso; Gold capisce che la sua ora è giunta e telefona a Belle. Lei non riesce ancora a ricordare chi è, perciò lui glielo spiega nella speranza di farle tornare la memoria. Neal si stupisce dei sentimenti del padre e gli stringe la mano. Nel frattempo Regina ha raggiunto Mary Margaret che, con l'inganno, la convince che solo rimettendo il cuore nel petto di Cora lei potrà essere amata dalla madre.

Cora si incontra con Tremotino e lui capisce subito che c'è qualcosa di diverso in lei: anzichè uccidere il re, la donna ha strappato il suo stesso cuore per non dover più essere debole a causa dei sentimenti. L'Oscuro la accusa di non averlo mai amato e minaccia di prendersi sua figlia, ma lei lo convince a modificare l'accordo.

Nel presente, Cora vede scomparire rapidamente il nome di Tremotino dal pugnale. David trova Mary Margaret al cimitero; la donna è distrutta per quello che ha fatto a Regina. Cora raggiunge Gold e trasporta Emma e Neal nel bosco con la magia. Gold le chiede se l'abbia mai amato, lei gli confessa che proprio per l'amore che provava per lui l'ha portata a togliersi il cuore; quando sta per pugnalerlo, arriva Regina e le rimette il cuore nel petto: Cora può di nuovo amare.

Cora, diventata Principessa, presenta al popolo la sua primogenita, Regina.

Regina è felice per il cambiamento della madre, ma improvvisamente la magia della candela fa guarire Gold ed uccide Cora. Prima di morire, Cora confida alla figlia che per lei era sufficiente il loro amore. Regina accusa Gold della morte di Cora, ma arriva Mary margaret con David e la donna capisce che è colpa sua.

Citazioni

Cora: Devo colpirlo con questo coltello, così mi impadronirò del suo potere: io diventerò il Signore Oscuro.

Tremotino: Io amo... quest'abito.
Cora: Voglio essere bianca come la neve.
Tremotino: Lo sai, quando vedi il futuro trovi ironia in ogni dove.

Curiosità

  • Nel logo della serie appare il arcolaio di Tremotino.
  • Mentre è al telefono, Mary Margaret maneggia nervosamente una mela.
  • Quando Cora mostra la neonata Regina al popolo, la bimba indossa un moderno pannolino.
  • L'episodio si ispira alla originale fiaba di "Tremotino" dei Grimm, talvolta il titolo di essa è lo stesso dell'episodio: "La figlia del mugnaio".

C'era Una Volta Episodi

Prima Stagione
Seconda Stagione
Terza Stagione
Quarta Stagione
Quinta Stagione
Sesta Stagione
Settima Stagione

Advertisement