FANDOM


La forma corretta
3x05
Informazioni
Titolo originale: Good Form
Prima TV U.S.A.: 27 ottobre 2013
Prima TV Italia: 22 aprile 2014
Flashback di:
Scritto da: Christine Boylan
Daniel T. Thomsen
Diretto da: Jon Amiel
Cronologia Episodi
Precedente: "Cattive abitudini"
Successivo: "Ariel"

La forma corretta è il quinto episodio della terza stagione.

Sintesi

Con il Rubus Noctis della freccia che avvelena il corpo, David è vicino alla morte; Uncino lo porta in un ultimo viaggio da un sestante che possa aiutarlo a decifrare una mappa in grado di condurli via dall'Isola che non c'è. Nel frattempo, nella Foresta Incantata di un tempo, Killian Jones e suo fratello, il capitano Liam, salpano per ordine del re per trovare una pianta che cresce in una terra lontana e sconosciuta, che potrebbe aiutare a far guarire tutte le ferite.

Riassunto

I Bambini Sperduti trascinano Neal privo di sensi nella foresta, fino a rinchiuderlo in una gabbia. Felix dice a suoi che sanno cosa fare di lui.

Mentre i Bimbi Sperduti si sfidano in un'arrampicata, Henry viene pungonato dalla lancia di Devin, che lo incita a raccogliere da terra un bastone per battersi con lui. Il duello viene presto interrotto da Peter Pan, il quale spiega ad Henry che lui può trasformare il bastone in una vera spada, se lo vuole. Henry chiude gli occhi e con la forza della mente fa comparire la spada con cui ricomincia il duello. Devin è presto alle strette, viene prima disarmato e poi ferito ad una guancia. Henry fa per scusarsi, ma Peter Pan dice che non deve farlo ed incita i suoi ad acclamarlo.

Nella grotta di Baelfire, Emma nota che il bambino aveva smesso di contare i giorni di permanenza sull'Isola, perchè senza più speranza di fare ritorno a casa. Emma vorrebbe dare una specie di segnale ad Henry, così che il figlio non disperi di essere salvato. Mary Margaret ha un'idea per riuscirci e invita gli altri a seguirla fuori; Uncino ferma Emma e le dice che capisce come si senta, ma lei risponde di lasciar perdere questi tentativi di creare una connessione tra loro due. David a sua volta dice ad Uncino che lei non lo apprezzerà mai, perchè lui non è altro che un pirata.

Killian Jones, tenente di un grande vascello, ordina alla sua ciurma di sistemare la nave per l'arrivo del capitano. Questi fa la sua comparsa: altri non è che Liam, fratello maggiore di Killian, a cui porta in dono un sestante dorato. Killian chiede dove siano diretti; Liam non glielo può riferire, ma gli assicura che questa missione porterà loro gloria.

Il gruppo sta intrecciando dei rampicanti per tendere una trappola ai Bambini Sperduti; David si allontana per raccogliere altre piante e porta con sè Uncino. David ripete al pirata di stare alla larga da sua figlia, ma Uncino gli fa invece presente che gli restano solo un paio di giorni di vita. Nonostante questo, David non vuole tralasciare la salvezza di Henry per tentare di salvarsi, poi tenta di colpire Uncino che lo schiva con facilità. David crolla a terra, privo di sensi.

Uncino risveglia David facendogli bere del rhum, poi lo costringe a fargli controllare la ferita, scoprendo così che il Rubus Noctis è quasi arrivata al cuore. David ancora non vuole rivelare nulla alla sua famiglia, poi nota a terra un distintivo con inciso il nome "Jones". Uncino lo riconosce come quello di suo fratello e ipotizza che, se è rimasto intatto per tutto quel tempo, forse anche la borsa con il sestante è integra e potrebbero utilizzarlo per decifrare la mappa nella grotta. David vuole partire alla ricerca del sestante, anche se questo lo porterà alla morte.

Liam consegna a Killian un libro con delle costellazioni sconosciute, dicendogli che si stanno dirigendo verso una nuova terra. In quel momento, la nave viene attaccata da tre velieri; mentre Killian ordina di rispondere la fuoco, Liam fa issare una vela fatta delle piume del mitico cavallo Pegaso. La nave si alza in volo, sfuggendo così ai nemici, e Liam dice al fratello di tracciare la rotta per l'Isola che non c'è.

David spiega alle donne il piano per recuperare il sestante, mentre le incoraggia a continuare nel loro tentativo di mettersi in contatto con Henry; Uncino di dice d'accordo: più passa il tempo, più Henry rischia di diventare un Bambini Sperduto. Prima di andarsene, David abbraccia Emma e da un bacio a Mary Margaret.

Grazie alla rete intrecciata, Mary Margaret intrappola Devin mentre il ragazzino è a caccia. Regina cerca di ingraziarsi il bambini, offredogli della cioccolata; Emma gli assicura che non gli faranno del male: vogliono soltanto che porti un messaggio ad Henry, poi potranno salvare lui e tutti gli altri, riportandoli a casa. Devin finge di accettare la cioccolata, ma poi la lancia lontano, dicendo che nessuno di loro se ne vuole andare da lì. Emma nota che ha un taglio sulla guancia, il ragazzino dice che è stato Henry stesso a ferirlo.

David chiede a Uncino di dire addio alla sua famiglia al suo posto; l'altro replica che avrebbe dovuto farlo di persona, visto che ne ha avuto la possibilità. David capisce che Uncino ha perso il fratello in modo improvviso.

Liam e Killian sbarcano sull'Isola a bordo di una scialuppa. Killian chiede cosa cerchi il Re in quel posto, il fratello gli rivela che devono trovare una pianta dagli intredibili poteri medicamentosi. Alle loro spalle appare Peter Pan, affermando di essere un abitante dell'Isola; Liam gli chiede se conosca la pianta che cercano e Peter rivela che quella è in realtà il Rubus Noctis, probabilmente il loro Re sta cercando un'arma per le sue guerre. Liam ignora le parole del ragazzino e continua nella sua ricerca.

Uncino sta per far salire David con una fune, ma Peter Pan lo ferma per proporgli di tornare al suo servizio. Il pirata dice di non essere interessato, allora il ragazzo alza la posta in gioco: potrà lasciare l'Isola assieme ad Emma. Uncino esita ancora ad accettare, ma Peter Pan gli ricorda che già tempo addietro ha lavorato per lui. Uncino accetta di eseguire i suoi ordini, ma il Bambino Sperduto gli chiede come prova di vedere il cadavere di David sulla cima dell'altura. L'uomo dice che morirà comunque per il veleno, ma Peter Pan vuole che lui lo uccida con l'uncino prima, poi scompare. David raggiunge Uncino e chiede se stesse parlando con qualcuno, ma l'altro nega.

Liam trova la pianta di Rubus Noctis; Killian è indeciso e ripensa alle parole di Peter Pan, ma suo fratello si fida ciecamente del loro Re, a tal punto di ferirsi volontariamente con la pianta per dargliene prova. Sul momento non accade nulla, ma poi Liam stramazza al suolo in preda al dolore per il veleno nel corpo e perde i sensi.

Devin non vuole collaborare, allora Regina propone di strappargli il Cuore per poterlo controllare . Mary Margaret si oppone, ma Emma è disposta a tutto per poter contattare Henry. Mentre Emma trattiene la madre, Regina strappa il Cuore dal petto di Devin.

Emma si scusa con Mary Margaret, ma la madre disapprova apertamente cosa sia arrivata a fare per raggiungere il loro scopo. Regina consegna a Devin uno specchio, così portanno anche vedere il figlio.

Mentre si trovano nel luogo in cui Liam si ferì con il Rubus Noctis, David punta la spada contro Uncino, rivelando di sapere tutto del suo accordo con Peter Pan. Il pirata dice però di essersi inventato la storia del sestante per poterlo portare fino a lì.

Mentre il veleno uccide Liam, Peter Pan ricompare, ricordando a Killian di averli avvisati. Il tenente lo implora di dargli un antidoto, e Peter Pan muove i rovi di Rubus Noctis per rivelare una magica cascata, la cui acqua mantiene giovani gli abitanti dell'Isola e può guarire ogni male. Killian lo ringrazia, ma Peter Pan lo avverte che come tutte le Magie anche questa avrà un prezzo da pagare. A discapito di questo avvertimente, Killian raccoglie l'acqua e salva suo fratello; quando però si gira per chiedere al ragazzo cosa voglia in cambio, lui è già sparito.

Devin raggiunge Henry e gli racconta come la sua famiglia sia pronta a salvarlo, ma il bambino non crede finchè l'altro non gli consegna lo specchio, dove riesce a vedere Emma, Regina e Mary Margaret. Le donne gli assicurano che presto verranno a salvarlo, ma lui deve interrompere la comunicazione per l'arrivo di Peter Pan: senza dire altro, lancia lo specchio a terra e questo si infrange.

La nave di Liam è di nuovo in volo grazie alla sua magica vela. Liam è tornato in forma e si dice pronto a svelare le menzogne del Re. Quando la nave torna in mare ed avvista la costa, il capitano si accascia a terra e perde i sensi.

Uncino taglia il Rubus Noctis e raccoglie nuovamente l'acqua della cascata per salvare David. Prima che l'altro la beva, Uncino gli spiega che guarirà, ma non potrà più andarsene dall'Isola. David afferma di poter pagare questo prezzo e beve l'acqua, guarendo istantaneamente.

Mary Margaret si scusa con Emma per aver dubitato dei metodi di Regina, perchè almeno ora sanno che Henry sta bene. Poco dopo, vengono raggiunte dagli uomini: David bacia con trasporto Mary Margaret e racconta di come Uncino gli abbia salvato la vita da un agguato dei Bambini Sperduti. Poi prende la sua fiaschetta di rhum e propone un brindisi in suo onore.

Emma si meraviglia che Uncino abbia salvato la vita di David, dal momento che tra loro non scorre buon sangue; poi lo ringrazia. Il pirata vorrebbe da lei qualcosa di più, dato che si tratta pur sempre suo padre, allora lei lo bacia con foga. Appena si separano, lei gli dice di non sperare in nulla di più, poi si allontana, consigliandogli di non seguirla.

Il cadavere di Liam viene gettato in mare; un ufficiale consegna a Killian la borsa del fratello. Il tenente racconta all'equipaggio di come il Re li abbia ingannati per ottenere il veleno del Rubus Noctis, poi brucia la vela magica al fine che nessuno possa mai più raggiungere l'Isola che non c'è. Killian incita i suoi uomini a liberarsi dagli ordini del sovrano, diventando pirati liberi; poi ordina che la nave sia ribatezzata "Jolly Roger".

Peter Pan si palesa ad Uncino e lo biasima per non aver accettato la sua proposta. Il pirata dice di aver comunque ottenuto un bacio da Emma perchè lei lo vede come l'uomo d'onore che è. Il ragazzo gli chiede allora se saprà gestire un grande segreto: Neal è vivo e si trova lì sull'Isola. Peter Pan se ne va, chiedendo ad Uncino se è davvero disposto a dire la verità ad Emma.

I Bambini Sperduti appoggiano a terra la gabbia con Neal; Felix dice che l'hanno drogato perchè dorma un po'. Peter Pan ordina che sia appeso su di un albero, vicino ad un altro prigioniero.

Citazioni

Uncino: Ti serve una mano?

Liam: Quando il Re ha chiamato, ho capito che per questo viaggio potevo fidarmi di una sola persona: il mio fratellino.
Killian: Meglio fratello minore.

David: Emma, mentre sono via, ti prego...
Emma: Ascolta tua madre?
David: Tieni gli occhi aperti.

David: Anch'io avevo un fratello. Gemello. È morto, non l'ho mai incontrato.
Uncino: Avevi un doppio? Ne sopporto a malapena uno...
David: Ti sarebbe piaciuto. Era un ladro ed un bugiardo.
Uncino: E a te sarebbe piaciuto il mio: era sciocco e testardo.

Uncino: E se non mi interessasse?
Peter Pan: Certo che ti interessa. È questo che mi è sempre piaciuto di te: sei bravo a sopravvivere.

David: Ho una domanda: perchè rischiare la vita sapendo che non avresti guadagnato niente?
Uncino: Non l'ho fatto per te, amico.

Mary Margaret: (mentre David la bacia) Non per protestare, ma che cosa...
Emma: Ok, protesto io.
Regina: Cosa non darei per un Incantesimo del sonno.

Killian: E quando verranno a cercarci, voglio che sappiano esattamente cosa siamo: pirati! Perchè ricordate che almeno tra i ladri esiste l'onore!
Ciurma: Lunga vita al capitano Jones! Capitano Jones! Capitano Jones! Capitano Jones! Capitano Jones...

Peter Pan: Vediamo che razza di uomo sei...

Curiosità

  • Nel logo della serie appare la Jolly Roger.
  • Viene citata la figura mitologia del cavallo volante Pegaso, cavalcatura dell'eroe greco Bellerofonte.
  • Per indicare la loro rotta, Liam cita la famosa frase "Seconda stella a destra e poi dritto fino al mattino".
  • David menziona il gemello James, morto prima che si potessero conoscere in "Il pastore".
  • La Jolly Roger un tempo apparteneva alla flotta del re col nome di "Gioiello del Reame".

C'era Una Volta Episodi

Prima Stagione
Seconda Stagione
Terza Stagione
Quarta Stagione
Quinta Stagione
Sesta Stagione
Settima Stagione
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.