C'era Una Volta - Once Upon A Time Wiki
Advertisement
C'era Una Volta - Once Upon A Time Wiki
Questa pagina parla dell'episodio intitolato Ariel. Se stai cercando il personaggio della Sirenetta visita Ariel.


Ariel
3x06.jpg
Informazioni
Titolo originale: Ariel
Prima TV U.S.A.: 3 novembre 2013
Prima TV Italia: 29 aprile 2014
Flashback di:
Scritto da: Edward Kitsis
Adam Horowitz
Diretto da: Ciaran Donnelly
Cronologia Episodi
Precedente: "La forma corretta"
Successivo: "Alla ricerca dell'Ombra"

Ariel è il sesto episodio della terza stagione.

Sintesi

Nella Foresta Incantata di un tempo, quando Ariel salva Biancaneve da una caduta nelle profondità dell'oceano, la Principessa rende il favore aiutando la sua nuova amica a conoscere il Principe Eric, di cui è follemente innamorata. Nel frattempo, Emma, Mary Margaret, David e Uncino cercano di salvare Neal, che si trova imprigionato in uno degli accampamenti di Peter Pan, e Regina e Gold si alleano di malavoglia per sconfiggere Peter Pan.

Riassunto

Inseguita dalle guardie della Regina Cattiva, Biancaneve si ritrova davanti ad una scogliera; per non farsi catturare, la Principessa si getta in mare. Biancaneve rischia di morire annegata, ma dalle profondità appare una Sirena che la riporta in superficie e si presenta col nome di Ariel.

Regina cerca di insegnare ad Emma come usare i suoi poteri provando ad accendere un fuoco; Emma non riesce a concentrarsi e Regina le consiglia di dar sfogo alla rabbia che cova dentro. Lei non vuole, ma proprio la rabbia momentaneamente scatenata da Regina le permette di accendere il fuoco senza neanche accorgersene. Mentre David e Mary Margaret discutono sui modi poco ortodossi di Regina, Uncino si avvicina loro. Racconta di aver incontrato Peter Pan e il ragazzo gli ha rivelato che Neal è vivo e si trova proprio sull'Isola. I Bambini Sperduti lo avrebbero trovato nell'accampamento mentre loro cercavano Trilli e infatti Mary Margaret nota a terra i segni della lotta opposta da Neal. David e Uncino sono decisi a non dire nulla ad Emma per non darle delle false speranze dopo il dolore che ha sofferto pensando che Neal fosse morto.

Ariel chiede a Biancaneve perchè sia saltata dalla scogliera e la Principessa racconta di essere inseguita da una regina malefica, e di come questo la porti a compiere follie. La Sirena dice che anche lei fa delle cose assurde, ma per amore di Eric, il principe di quel regno. Un anno prima, Ariel l'ha salvato dal naufragio della sua nave e se ne è innamorata, senza però averlo potuto conoscere. Poi la Sirena mostra a Biancaneve uno degli oggetti umani che collezione: è l'annuncio del ballo che ogni anno si tiene nel castello in onore della divinità marina Ursula. Ariel si vuole recare al ballo per incontrare Eric, esce dall'acqua e la coda viene sostituita da un paio di gambe umane; secondo la leggenda, ogni anno Ursula permette alle Sirene di camminare sulla terra ferma per un giorno. Biancaneve le chiede perchè non possa concedere loro più tempo, ma Ariel dice che è più che altro un mito perchè nessuno la deve da millenni. La Principessa si offre allora di aiutarla a trovare il suo amore e promette di tenere nascosta la sua natura di Sirena.

Nonostante cerchino di partire in sordina, Mary Margaret finisce con il rivelare ad Emma che Neal potrebbe essere ancora vivo.

Gold cerca di scrutare nel futuro; Peter Pan appare lì vicino e lo invita a desistere, poi cerca di persuaderlo a lasciare l'Isola perchè, anche se salvasse Henry e Neal, loro non lo perdonerebbero mai per tutto quello che ha fatto in passato. Lo invita piuttosto a far ritorno a Storybrooke e costruirsi una nuova famiglia con Belle, poi lo lascia solo.

Regina è contraria all'idea di cercare Neal e preferisce il gruppo per cercare di salvare Henry da sola. Emma è titubante, ma Mary Margaret la convince a partire.

Ariel e Biancaneve si recano al ballo, dove finalmente vedono il Principe. Lui subito nota Ariel, ma lei inciampa mentre lo sta raggiungendo. Eric la aiuta ad alzarsi e le propone di danzare. I due si presentano ed Eric ricorda di averla già vista quando la nave stava affondando; lei cerca di sviarlo perchè non scopra che è una Sirena. Il Principe attribuisce quindi il loro incontro alla volontà della Strega del Mare Ursula, che l'ha salvato e ha voluto mostrargli il volto del suo futuro amore. Eric chiede ad Ariel perchè sia giunta nel regno: lei afferma di voler vedere il mondo ed anche lui è in procinto di partire per una missione esplorativa. Eric la invita ad unirsi a lui, se lo vorrà seguire si incontreranno il mattino seguente.

Mentre Ariel racconta l'accaduto a Biancaneve, Regina le spia attraverso uno specchio ed è furibonda perchè la sua nemica è sopravvisuta. Anzichè mandare più guardie, decide di ideare un nuovo piano.

Peter Pan vede i suoi nemici avvicinarsi attraverso il cannocchiale ed ordina a Felix di spostare Neal alle Caverne dell'Eco.

Belle appare nuovamente a Gold e lo incita a tornare a casa da lei, dove potranno creare una famiglia tutta loro. L'uomo sembra sul punto di cedere quando vengono raggiunti da Regina che usa la Magia per smascherare la ragazza: in realtà è l'Ombra sotto mentite spoglie.

Emma confessa a Mary Margaret di aver baciato Uncino e l'altra donna la rassicura che di certo Neal capirà; inoltre dovrebbe avere maggior speranza, perchè così otterrà il suo lieto fine.

Ariel è disperata per la scelta di fronte alla quale dovrebbe porre Eric, e teme che lui preferisca partire e lasciarla. Biancaneve la invita a parlare con lui e smettere con i segreti. Ariel dice di doverci pensare sù e si allontana.

In riva all'oceano, Ariel se la prende con la Strega del Mare Ursula che non la può aiutare a stare con il suo Vero Amore. Quando sta per andarsene, la Sirena viene raggiunta dalla Regina Cattiva, tramutata in Ursula.

Regina biasima Gold per essersi fatto raggirare dall'Ombra, poi dice di essere lì perchè se uniscono le forze, assieme possono battere Peter Pan. Gold continua a ripetere che lo sconfiggerà soltanto se sacrifica la sua vita, ma nel suo negozio ha un oggetto in grado di dare al nemico un destino peggiore della morte. Ora devono però trovare un modo per tornare a Storybrooke.

Ariel si scusa con Ursula, ma la Strega le dice di non preoccuparsi, anzi lei la può aiutare: le ordina di non rivelare il suo segreto ad Eric, e lei le permetterà di tenere le sue gambe per sempre.

La Sirena raggiunge Biancaneve e le dice di aver trovato una soluzione ai loro problemi: con un bracciale magico lei potrà tenere le gambe umane, mentre l'amica diventerà una Sirena e potrà così sfuggire alla Regina Cattiva. Ariel mette il bracciale al polso di Biancaneve e questa si ritrova immediatamente con una coda al posto delle gambe; la Principessa è allarmata, sentendo parlare di Ursula, da tutti ritenuta solo un mito. Le due vengono raggiunte dalla Regina Cattiva, che ha ingannato Ariel fingendosi la Strega del Mare.

Seguendo le tracce nel bosco, Emma, Mary Margaret, David e Uncino giungono alle Caverne dell'Eco. Il pirata rivela agli altri che potranno salvare Neal solo rivelando i loro segreti più oscuri; nel piano di Peter Pan, questo distruggerà i legami tra di loro.

Biancaneve è in difficoltà con la coda e non riesce a togliersi il bracciale. Regina già pregusta la vittoria ed ordina ad Ariel di andarsene da Eric ed ottenere il suo lieto fine. La Sirena sembra accettare, ma poi torna e colpisce la Regina con la forchetta presa al ballo; tolto il bracciale, lei e Biancaneve tornano nelle loro forme normale e nuotano via.

Entrati nelle Caverne, il gruppo vede Neal intrappolato in una gabbia su uno sperone di roccia distante diversi metri. Uncino inizia il giro delle confessioni dicendo di aver baciato Emma; il suo segreto è di aver finalmente trovato una persona in grado di fargli dimenticare il suo primo amore, Milah. Appena il pirata ha terminato la sua confessione, un ponte di roccia comincia ad avanzare verso di loro. Incoraggiata, Mary Margaret rivela di essere fiera di Emma, ma lei e David si sono persi tutta la sua vita e, una volta tornati a Storybrooke, lei vuole da lui un altro figlio. Il ponte di roccia si allunga un po'. David afferma che sarebbe felice di allargare la loro famiglia, ma lui non potrà mai lasciare l'Isola perchè è la sua Magia che gli ha permesso di guarire dal veleno del Rubus Noctis: se tornasse a Storybrooke morirebbe. Con le parole di David, il ponte si completa; Emma lo attravera e raggiunge la gabbia, ma la spada non sembra in grado di scalfirla. Neal dice che non potrà liberarlo così, allora lei si inginocchia e confessa di averlo sempre amato, ma ormai sperava che fosse morto, per non dover più soffrire per la sua perdita. La gabbia si dissolve ed Emma e Neal si abbracciano.

Usciti dalle Caverne, Neal conferma di poterli guidare verso casa, se salveranno Henry; Uncino dice allora che possono tornare da Trilli. Emma si scusa con Neal per quello che gli ha detto, ma teme di non poter cambiare i suoi sentimenti; lui dice che è comprensibile dopo quello che hanno passato, ma lui continuerà a lottare per lei.

David tenta di parlare con Mary Margaret, ma lei non vuole sentire le sue scuse.

Ariel riporta Biancaneve a terra; l'amica la incita ad andare al molo, per incontrare Eric e rivelargli la verità.

Il Principe Eric attende ancora l'arrivo di Ariel. Lei riemerge vicino al porto, ma quando fa per chiamarlo, si accorge di non poter parlare. Lui aspetta un po' e poi si allontana. Poco dopo appare la Regina Cattiva: è stata lei a prendesi la voce di Ariel, così che non potesse rivelare i suoi sentimenti ad Eric. La donna la invita poi a tornarsene nel suo regno.

Una volta nel suo palazzo, Regina vede attraverso uno specchio, la statua da Ursula prendere vita. La Strega la stritola con i suoi tentacoli e le intima di non farsi mai più passare per lei.

Sulla riva del mare, Regina raccoglie una conchiglia e bisbiglia al suo interno. Poco dopo, Ariel affiora dalle acque; Gold afferma che in effetti le Sirene possono nuotare attraverso i Reami, ma sono inaffidabili. Regina dice che di lei si possono fidare; consegna alla Sirena il bracciale magico che le darà le gambe e la facoltà di controllarle, poi la informa che nel posto in cui la sta mandando si trova anche il suo amato Principe Eric. Ariel chiede dove dovrà andare e Regina risponde che la meta è Storybrooke.

Citazioni

Regina: Concentrati!
Emma: È difficile se continui a parlarmi.
Regina: Anche quando soffia il vento e anche quando piove. E quando... qualcuno ti scaglia freccie addosso!

Mary Margaret: I segreti ci allontanano sempre dalle persone a cui vogliamo bene.
David: Sì, ma a volte proteggono le persone a cui vogliamo bene.

Mary Margaret: Se non deve saperlo, dobbiamo inventarci una storia.
David: Già fatto.
Uncino: Non è un problema.
Emma: Dove andate?
David: A prendere l'acqua.
Uncino: Serve legna.
Emma: Mi dite che succede?
Mary Margaret: Neal è vivo!

Emma: Forse ha ragione. È tutta una bugia.
Mary Margaret: Sembra troppo bello per essere vero, non vuol dire che non lo sia. Non arrenderti! Scopri se padre è vivo oppure no. Lo devi ad Henry e lo devi anche a te stessa.

Biancaneve: Questa c'è?
Ariel: Un arricciaspiccia! Un tridente per l'insalata?
Biancaneve: Una forchetta. Si chiama forchetta e... (Ariel fa per metterla nel borsellino) Oh, credimi non è così preziosa.

Eric: Vi andrebbe di ballare? È più facile che camminare.
Ariel: Non balla nessuno...
Eric: È uno dei vantaggi di essere Principe: se voglio ballare, posso farlo.

Regina Cattiva: La prossima volta che fai precipitare qualcuno verso la morte, assicurati che sia morto davvero.
Guardia: Ma lei sembrava morta.
Regina Cattiva: No! La morte... ha più o meno questo aspetto. (gli torce il collo con la Magia)

Mary Margaret: Perchè anche tu meriti un lieto fine. E un lieto fine inizia con la speranza.

Ariel: Non posso chiedergli di rinunciare al suo sogno per qualcuno che ha appena conosciuto.
Biancaneve: Forse quel sogno sei tu.
Ariel: Può darsi...

Regina: Ma che ti succese? Non sei un dilettante! Eri veramente convinto che quella fosse Belle?
Gold: Per quale motivo sei qui?
Regina: Beh, tanto per cominciare, ti ho salvato la pelle.

Regina Cattiva: Bene, bene, bene... Guarda chi ho pescato oggi.

Uncino: Questo è il momento della verità. Letteralmente.

Uncino: Ho baciato Emma.
David: Hai fatto che cosa?!?
Mary Margaret: David, non è il momento di fare la predica.

Emma: Io sono ho mai smessso di amarti. E prima poter riprendere fiato, ti ho perso di nuovo e il dolore che avevo nascosto per anni è tornato subito in superficie. Io... ho pensato di non poterlo sopportare. Io ti amo, probabilmente lo farò per sempre e il mio segreto... è che speravo tutto questo fosse un trucco. Io speravo che tu fossi morto, perchè sarebbe stato più facile per me lasciarti alle spalle, che dover sopportare di nuovo tutto il dolore che ho affrontato.

Neal: Anch'io ho un segreto, Emma: non smetterò mai di lottare per te. Mai.

Gold: Se pensi che basti evocare un calamaro gigante, sappi che l'ho già fatto.
Regina: Ti sei divertito, vero?

Curiosità

  • Nel logo della serie appare la sienetta Ariel seduta su uno scoglio. Questa figura ricorda il monumento dedicato ad Andersen (autore della fiaba de La Sirenetta) che si trova a Copenaghen.
  • Il primo incontro tra Ariel ed Eric avviene come nel film Disney "La sirenetta", con lei che lo salva dal naufragio della sua nave.
  • La festa in onore di Ursula si chiama "In fondo al mar", riferimento dalla canzone presente nel film disneyiano e cantata dal granchio Sebastian.
  • Sull'Isola che non c'è il tempo non scorre e non è quindi possibile vedere il futuro.
  • Le uovo al tegamino, con il turlo liquido, sono il piatto preferito di Tremotino.
  • Sia Mary Margaret che Belle (in realtà, un'illusione creata dall'Ombra) dicono di volere dei figli dai rispettivi compagni.
  • Come nel film Disney, Ariel non sa cosa sia una forchetta, oggetto che non ha mai visto nell'oceano, e dice di "voler vedere il mondo" (intendendo quello umano).
  • Parlando dei suoi viaggi futuri, Eric nomina il regno di Agrabah.
  • Sia Emma che Uncino rievocano il bacio che si sono scambiati in "La dorma corretta".
  • Parlando con Ariel, Ursula dice "parte del suo mondo", titolo di un'altra canzone del film Disney, cantata dalla sirenetta stessa.
  • Nelle Caverne dell'Eco, Uncino ha perso metà del suo equipaggio.
  • David finalmente confessa ad Emma e Mary Margaret di essere stato quasi ucciso dal Rubus Noctis e di non poter più lasciare l'Isola.
  • Regina si prende la voce di Ariel, come Ursula nel film Disney, e la chiama "sirenetta", titolo del sopraccitato film.
  • Gold cita il fatto che lui e Neal hanno catturato un calamaro gigante in "Cattive abitudini".

C'era Una Volta Episodi

Prima Stagione
Seconda Stagione
Terza Stagione
Quarta Stagione
Quinta Stagione
Sesta Stagione
Settima Stagione

Advertisement